Ogni cosa presente nell'Universo è energia in vibrazione e si trasforma costantemente

L'ESSERE UMANO: ENERGIA IN VIBRAZIONE

Il Suono è vibrazione, cioè un movimento ondulatorio ad una data velocità chiamata frequenza, misurabile in numero di oscillazioni al secondo.

Le concezioni più recenti della fisica occidentale affermano che tutto ciò che esiste è costituito da onde di vibrazione e che l'esistenza della materia non può essere separata dalla sua attività.

Secondo la meccanica quantistica, la materia è costantemente in uno stato di moto. Tutto nell'Universo è energia in vibrazione.

Se tutto vibra tutto è musica e l'Universo è come un'immensa orchestra in cui ogni sua parte possiede un suo suono particolare, una frequenza specifica, anche se al nostro orecchio sono udibili soltanto un numero limitato di frequenze.

Siamo Suono. Siamo immersi in un Universo di vibrazioni e noi stessi siamo vibrazioni. Siamo musica e l'Universo è la grande sinfonia in cui siamo immersi.

GLI STRUMENTI: LE CAMPANE TIBETANE

Le Campane o Ciotole Tibetane sono strumenti antichissimi, diffusi principalmente nella regione asiatica dell'Himalaya, ma anche in Giappone, Thailandia e Cina. La loro origine si perde nella notte dei tempi. Probabilmene risale all'epoca in cui l'uomo iniziò a forgiare i metalli e se ne trovano tracce nella cultura pre-buddhista sciamanica Bon Po himalayana che regnava nell'antico Tibet.

Le Campane Tibetane sono ciotole di varia forma e spessore, forgiate con una lega di diversi metalli, in un numero variabile da 7 a 12 (es. oro, argento, mercurio, ferro, stagno, rame, piombo, ottone, bronzo ecc.). Dalla combinazione metallica e dalla loro struttura dipende la qualità del Suono che viene emessa.

PERCHE' LE CAMPANE CHE UTILIZZIAMO SONO PIU' EFFICACI

Presso il nostro studio vengono utilizzate le campane "Tibet" che, a differenza di quelle che si trovano solitamente in commercio presso i mercatini o i negozi specializzati, sono perfettamente armoniche (in qualsiasi punto vengano colpite col batacchio emettono lo stesso suono). Producono una gamma di suoni armonici e sovratoni (un suono fondamentale dal quale dipartono altri più acuti che sono in relazione armonica tra loro) ed hanno una sonorità che perdura per lungo tempo spandendosi per tutto l’ambiente. Si tratta di ciotole prodotte in Argentina da Albert Rabenstein che, dal 1987, studia e investiga il potere terapeutico del suono e il suo uso come strumento di trasformazione personale. Nella loro vibrazione possiamo percepire l’intenzione con la quale sono state create, il rispetto per questi Suoni Sacri e il metodo tradizionale di elaborazione.
Ogni campana è accordata individualmente in stato di meditazione, per risvegliare i suoi suoni millenari ed ottenere così il proposito di armonizzare ed elevare la vibrazione di chi la suona e di chi riceve il trattamento.

Il Suono armonico delle Campane Tibetane ci permette di etrare in uno stato di meditazione profonda e ci riconduce nel centro del nostro essere... è come un ritorno a casa, ricontattiamo le nostre origini, la nostra essenza, il nostro cuore.

La straorinaria ricchezza delle onde sonore, prodotte da questi preziosi strumenti, ha qualità armonizzanti uniche nell'aiutare l'intero organismo fisico e sottile a mantenere uno stato di equilibrio. Le loro frequenze risuonano armonicamente nel campo energetico e nel corpo fisico, mettendo in vibrazione l'intero organismo dove ogni cellula ascolta i suoni e ne riceve le qualità vibratorie.

Il Suono delle Ciotole Tibetane entra in risonanza con il corpo, interagisce con i vari organi, li stimola e li nutre energeticamente influendo positivamente sullo stato di salute e producendo benessere psicofisico.

COME AGISCE IL TRATTAMENTO SONORO ARMONICO

Qualsiasi tipo di blocco energetico, che sia fisico, mentale o emozionale, può essere trattato con il suono.

Quando il suono fluisce attraverso il nostro corpo agisce sulla sua vibrazione e provoca un riordinamento molecolare.
Nella sessione si usano le Campane Tibetane armoniche e, secondariamente, i diapason e la voce. Il suono ha una certa frequenza e il corpo la riconosce. Certe combinazioni armoniche del suono vengono interpretate dal corpo umano come una chiave per ristabilire l’equilibrio interno, il ritorno ad uno stato di salute.
Questa chiave è l’armonia, che tramuta il suono in un potente strumento di trasformazione. Il suono armonico può modificare qualsiasi sostanza, ri-ordinarla e, in definitiva, guarire.

PERCHE' FARE UN TRATTAMENTO SONORO ARMONICO

Proprio per la loro natura profondamente armonizzante, i suoni delle Ciotole Tibetane offrono ampi campi di applicazione terapeutica. Ogni persona può accedervi e riceverne i loro straordinari benefici.

Il trattamento sonoro armonico:

  • abbassa la frequenza delle onde cerebrali allo stato theta. Si tratta di uno stato di rilassamento molto profondo (raggiungibile nella fase rem del sonno o in meditazione) che, grazie a questo trattamento, può essere raggiunto in pochi minuti.
  • Migliora la risposta immunitaria. Le difese immunitarie aumentano in conseguenza allo stato di rilassamento profondo.
  • Favorisce il raggiungimento e il mantenimento di uno stato ottimale di energia.
  • Migliora la qualità della respirazione aumentado il livello di ossigenazione del sangue, fondamentale per un buon funzionamento cellulare.
  • E' particolarmente efficace nei casi di ansia, insonnia, depressione,iperattività mentale, stress, stanchezza cronica, alta pressione arteriosa, rigidità muscolare, mal di testa, stipsi, dolori generalizzati.
  • Aiuta a sciogliere situazioni emotive e psicologiche mutanto il generale stato vibrazionale del corpo, portando l'organismo a ritrovare un naturale equilibrio e un generale senso di Armonia.
  • E' specialmente indicato in gravidanza. Tutto ciò che la mamma vive viene comunicato al bambino, ogni emozione è una vibrazione che diventa poi vissuto corporeo. E così anche i pensieri sono onde di frequenza che influenzano l'intero organismo. Il suono armonico delle Ciotole Tibetane riarmonizza la mamma riequilibrando il suo stato psicofisico, conducendola verso uno stato di quiete e profondo rilassamento. Di tutto questo ne giova anche il bimbo fin dalle prime settimane di gravidanza. In seguito, a partire dal quinto mese, avrà anche lui la possibilità di ascoltare il suono armonico (poiché in questo mese si completa l'apparato uditivo) che gli donerà un senso di sicurezza, aiutandolo a crescere in modo equilibrato e sereno. A livello fisico il trattamento è molto indicato per la neomamma in caso di gonfiore agli arti inferiori, in quanto favorisce il drenaggio dei liquidi attenuando la ritenzione idrica.